ScatTO il fotoblog della Città di Torino http://www.spaziotorino.it/scatto/?feed=rss2 17/09/2020 Inaugurato il parco ‘Laghetti’ Falchera, un polmone verde di 430mila mq nell’area Nord della Città http://www.spaziotorino.it/scatto/?p=37081 http://www.spaziotorino.it/scatto/?p=37081
DATI GENERALI INTERVENTO
Collocazione: quartiere Falchera- via degli Ulivi.
Superficie intervento: 430.000 mq
Tipologia area: parco estensivo con orti urbani; giardino attrezzato
Tempo di realizzazione: da dicembre 2015 a marzo 2020.
Costo complessivo € 3.860.000,00]]>
Progetto Repopp, all’interno del Mercato Centrale Torino apre una bottega solidale http://www.spaziotorino.it/scatto/?p=37075 http://www.spaziotorino.it/scatto/?p=37075
In occasione dell’apertura del ‘Banco Circolare’, come già fatto lo scorso febbraio quando lo chef stellato Davide Scabin preparò una minestra calda con gli avanzi alimentari recuperati presso i banchi degli ambulanti del mercato dagli Ecomori e dalle Sentinelle dei Rifiuti, il Mercato Centrale Torino è tornato a proporre l’appuntamento “Bontà contro lo spreco” – in cui vari ospiti, tra cuochi e artigiani, si alterneranno mensilmente preparando pietanze gustose da distribuire gratuitamente. L’intenzione è celebrare la diversità delle comunità di Porta Palazzo dimostrando che tutte le culture e cucine possono valorizzare le eccedenze alimentari e che, contribuendo alla diffusione di buone prassi di recupero e riuso dei beni, si stimola la cittadinanza a essere solidale, favorendo altresì un consumo consapevole e l’adozione di stili di vita sani e sostenibili.]]>
“Un pianeta, molti mondi”, a marzo 2021 torna Biennale Democrazia http://www.spaziotorino.it/scatto/?p=35889 http://www.spaziotorino.it/scatto/?p=35889
]]>
MITO SettembreMusica 2020 http://www.spaziotorino.it/scatto/?p=21129 http://www.spaziotorino.it/scatto/?p=21129
Tutte le informazioni su ]]>
Falchera, viabilità rinnovata per l’accesso al quartiere http://www.spaziotorino.it/scatto/?p=21062 http://www.spaziotorino.it/scatto/?p=21062
Alla presenza della sindaca Chiara Appendino, dell’assessora alla Mobilità, Maria Lapietra, e della presidente della Circoscrizione 6, Carlotta Salerno è stato Inaugurato questa mattina il “cavalcaferrovia” che apre un secondo ingresso al quartiere Falchera.
Chi si muove da e verso Falchera può dunque, da oggi, utilizzare un secondo asse viario che consente di attraversare il quartiere scavalcando la ferrovia, da corso Romania verso il confine con Settimo Torinese, passando sotto l’autostrada Torino-Milano ed arrivare in via Nuvolari, per raggiungere Falchera nuova e via Sant’Elia e poi ricongiungersi con Falchera vecchia grazie a due rotonde.
Il nuovo collegamento, che permette di ridistribuire il traffico che finora ricadeva interamente su strada delle Querce, è affiancato per tutta la sua lunghezza da una pista ciclabile.
E’ stato inoltre realizzato un parcheggio di interscambio con circa 200 posti auto direttamente connesso alla stazione Stura e riqualificata l’area posta tra l’autostrada, la ferrovia e l’abitato della Falchera, con la sistemazione a verde di circa 3mila mq, la piantumazione di oltre 50 tigli e la posa di alcuni elementi di arredo urbano.
L’importo dei lavori ammonta complessivamente a 4 milioni e 700mila euro, interamente finanziati dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti nell’ambito del “Fondo per l’attuazione del Piano nazionale per le Città”, che ha complessivamente visto stanziare dal Ministero oltre 11 milioni di euro per interventi mirati al solo quartiere Falchera.]]>