preload
Giu 09


Anche questa estate l’ Evergreen Fest 2022 torna al Parco della Tesoriera di Torino con un ricco programma di eventi, spettacoli e concerti per animare le serate estive in città.

Dal 9 giugno al 24 luglio 2022, 46 giorni di concerti, spettacoli spettacoli di musica, teatro e danza, serate di cinema e danza, laboratori, serate talk, incontri, letture e presentazioni di libri, buone pratiche, area ristoro e aula studio.

Evergreen Fest ospita artisti e personalità di caratura nazionale quali Eugenio Finardi, Nada, Nina Zilli, Ensi, Vladimir Luxuria, Fabio Celenza, Lercio Alive Show, Flo, EbbaneSis,Gianni Cazzola & Young Generation, Simone Campa & Orchestra Terra Madre e tanti altri bravissimi artisti.

Ad aprire l’edizione 2022 del festival i Twombao feat Gian Luigi Carlone (Banda Osiris) e Luca Begonia (trombone)

I Twombao sono un quartetto contemporaneo di jazz che, con una vena compositiva articolata, si lascia sempre ascoltare volentieri, grazie alla sua chiarezza melodica e alla solida pulsazione ritmica. I Twombao nascono da un’idea di Matteo Castellan (pianista, fisarmonicista e compositore) e Giotto Napolitano (trombettista che ha collaborato con Manu Chao, Africa Unite, Fratelli di Soledad, Giuliano Palma e Baustelle). In questo concerto, ad affiancare il gruppo saranno Gian Luigi Carlone e Luca Begonia.

L’ingresso è libero e gratuito.

www.evergreenfest.it

Per informazioni e per prenotare cena e appuntamenti: 334 86 55 865 e.mail: prenotazioni@evergreenfest.it

Mag 13


Dedicato alla world music. Anche in questo caso una band torinese, la special family The Sweet Life Society accompagna nomi come Roy Paci, Davide Shorty e molti altri.

Kakawa

Kakawa è un progetto musicale esplosivo, ibrido che nasce dall’incontro fra tre musicisti: Frei Rossi (producer), Dario Giovannini (polistrumentista) e Devon Miles (cantante). Kakawa è il nome con cui viene identificata la pianta da cui hanno origine i frutti del cacao, pianta che cresce in Africa e Sud America, da cui giungono le influenze culturali e geografiche dei suoi componenti.

Invictus Band, in collaborazione con Sofà so Good.

INVICTUS è una recording studio group nata nel 2016 che raggruppa principalmente ragazzi afroitaliani di seconda generazione. Il genere di questo gruppo è principalmente soukuss e la rumba congolese, comunemente rinchiusa nel genere world Music arricchita con la cultura musicale acquisita in Europa.

Alessio Bondì

Alessio Bondì è un cantautore siciliano classe ’88. Vero autore di razza, la sua scrittura è meticcia: nasce da radici folk e si mescola con i ritmi contemporanei e il suono esotico della lingua natìa, il dialetto palermitano.

Beba

Roberta Lazzerini, in arte Beba, è una rapper torinese, dopo aver preso parte a molti eventi hip hop e realizzato i primi street single, nel 2017 unisce il proprio talento a quello di Rossella Essence per proporre una musica dallo stile prettamente femminile: i temi affrontati nei testi e le produzioni musicali al passo coi tempi, unite a un’attitudine che non fa il verso agli uomini, infatti, definiscono subito un immaginario e un linguaggio inclusivi e, anche per questo, non comuni.

Davide Shorty

Davide Shorty è un cantautore, rapper e producer di Palermo capace di far convivere la sua inconfondibile voce soul con sonorità innovative e melodie contaminate da jazz e rap.

The Sweet Life Society + Roy Paci + Too Many T’s + John Bringwolves

The Sweet Life Society è un progetto fondato dai producer torinesi Gabriele Concas e Matteo Marini. Partiti nel 2009 dal quartiere di San Salvario, in poco tempo si sono imposti come il più importante ed eclettico progetto nostrano di Electro Swing – Vintage Remix, affermandosi velocemente come una fra le poche realtà musicali italiane di esportazione.

In occasione di Eurovision, The Sweet Life Society si esibirà in un concerto speciale, preparato per l’occasione, dove agli otto elementi della band si unirà una super orchestra di 10 fiati, oltre che gli ospiti e amici tra cui Davide Shorty, i rapper inglesi Too Many T’s e Roy Paci.

Mace DJ-set powered by Lavazza ¡Tierra!

La sostenibilità “parla il linguaggio universale della musica” grazie a Lavazza e a Mace (pseudonimo di Simone Besussi), dj ed uno tra i più importanti e riconosciuti producer della scena musicale italiana. L’artista porta sul main stage dell’Eurovision Village – venerdì 13 maggio dalle ore 22 alle ore 23 – un’emozionate djset accompagnato da una suggestiva ambientazione ispirata al progetto The Blended Orchestra.

Mag 11


Torino Calling Day. Una vera e propria ‘chiamata alle arti’ per la comunità artistica torinese con Bandakadabra come backing band e una super crew hip hop, con oltre dieci tra i migliori giovani rapper del territorio.

h 18:10 Ensi presenta Torino State of Mind
Ensi, accompagnato in consolle da Dave_Zeta, si fa padrino della scena di casa e porta sul palco tutte le nuove sensazioni del Rap e dell’Urban targato Torino. Uno show unico dove i diversi stili, le contaminazioni e i volti della nuova generazione si alterneranno sul palco dando un’unica voce alla città.

Un evento rappresentativo al 100% che vedrà fra gli altri: AXELL, DISS GACHA, CICCO SANCHEZ, ANGELINO PANEBIANCO, O.D.T., OLIVER GREEN, JOELZ, MICHAEL SORRISO, AME 2.0, ROYZEN, DITABLACKCITY, KEEZY E PEVE, TEAM DE RUA, STEWIE, DAVE ZETA.

h 20:00 Pillola di Federico Sacchi, Musicteller

h 20:15 Bandakadabra feat Johnson Righeira e Bianco
Nata a Torino, la Bandakadabra ha saputo compiere negli anni un percorso artistico che l’ha portata a esplorare stili musicali diversi, cercando sempre di proporre arrangiamenti originali e imprevedibili. Il risultato finale è un repertorio estremamente vario che ammicca ora allo swing delle Big Band anni Trenta, ora alle fanfare balcaniche, con frequenti incursioni nel rocksteady e nello ska. Per l’occasione fungerà da backing band per i numerosi artisti invitati durante la serata, tra cui il cantautore torinese Bianco e Johnson Righeira (aka Stefano Righi), storico componente del duo dei Righeira che ha letteralmente spopolato negli anni ’80 con hit come Vamos a la playa e L’estate sta finendo.

h 21:15 Eurovision slot
Alvan & Ahez (France)
Subwoolfer (Norway TBC)
Kalush Orchestra (Ukraine)

h 22:40 Motel Connection + feat

I Motel Connection sono Samuel Romano (voce), Pierpaolo (Pierfunk) Peretti Griva (basso elettrico), Francesco (Pisti) Pistoi ( elettronica). Progetto nato a Torino nel gennaio 2000 da Samuel (voce dei Subsonica), Pisti (DJ house) e Pierfunk (ex-bassista dei Subsonica), si è distinto per il grande successo di pubblico e critica, suonando anche al “Concertone” del Primo Maggio di Roma e in numerosissime altre occasioni, aprendo inoltre i concerti dei Depeche Mode allo Stadio Meazza di Milano ed all’Olimpico di Roma. Vincitori di numerosi riconoscimenti, tra cui il Disco di Platino per il singolo “Two” fondono un’anima dance, sempre sintonizzata con le avanguardie berlinesi, la house e la techno.