preload
Ott 31


Paratissima celebra quest’anno la XIX edizione della sua manifestazione fieristica, per l’ultimo anno ospite degli spazi del Complesso della Cavallerizza, Patrimonio UNESCO nel cuore della città di Torino.
Il tema che interpreterà dal 1 al 5 novembre 2023 è “Eye Contact – Match with Art”, un invito rivolto al pubblico nel traslare il contatto visivo che si crea tra due persone, al contatto tra persona e opera d’arte.
L’espressione eye contact, resa in italiano con “contatto visivo”, è stata coniata intorno al 1960 ed è una delle espressioni non verbali più potenti della società.
L’arte in mostra, visiva per definizione, non utilizza il linguaggio verbale per esprimersi, ponendosi in una condizione di mutabilità in base all’interpretazione dello sguardo di chi ne fruisce.
Gli sguardi possono infatti assumere infiniti significati, e nella loro intensità o fugacità nascondere intenzioni, desideri o perplessità. In un imprevedibile battito di ciglia, si può vivere un gioco dove le parole sono meri accessori, dove è il solo scambio di sguardi a travolgere in connessioni, emozioni ed energie. Così l’arte visiva si svincola dalla necessità di generare un dialogo, costruendo con lo sguardo dell’osservatore un rapporto silenzioso ed intimo, segreto ma complice.
Perché, senza lo sguardo di chi l’ammira, l’arte esisterebbe?
Per la XIX edizione, Paratissima riapre tutti gli spazi della Cavallerizza, con una superficie espositiva di oltre 15.000 mq. Nei 5 giorni di fiera più di 400 artisti suddivisiin 10 mostre cur ate per un totale di 20 curatori (di cui 6 del corso NICE – New Indipendent Curatorial Experience), più una sezione inedita al 3^ piano della Cavallerizza senza curatela.

Maggiori informazioni su www.paratissima.it