preload
Ott 13


Sabato 12 e domenica 13 il rigoglioso giardino di FLOR Ã¨ tornato a inebriare il cuore pulsante di Torino con i suoi colori e profumi autunnali: da Via Carlo Alberto a Via Roma, da Piazza Carlo Alberto fino a Via Principe Amedeo. I fiori e la natura hanno preso dimora anche nei Palazzi storici come Palazzo Birago, sede aulica della Camera di commercio di Torino, e il Museo del Risorgimento a Palazzo Carignano.

Oltre 180 gli espositori provenienti da tutta Italia, con alcune chicche internazionali come le orchidee provenienti dalla Germania, i bulbi olandesi e le sculture in ferro per il giardino francesi, ideali per abbellire spazi urbani, giardini, terrazzi e balconi: dalle piante succulente a quelle carnivore, passando per orchidee, tillandsie, piante acquatiche e rampicanti, aromatiche e tropicali. Piante da appartamento, da secco e da sole intenso, da ombra, bonsai, fioriture annuali, bulbose e graminacee. Non sono mancate proposte più stagionali come le viole, i ciclamini, peperoncini di ogni genere, settembrini e rose rifiorenti; i caldi e vivaci colori autunnali sono stati protagonisti anche nelle foglie di ortensie, aceri giapponesi e cornioli. Come da tradizione spazio poi all’oggettistica per il giardinaggio, libri, sementi e prodotti naturali, decorazioni e spezie.