preload
May 21


Nel cortile d’onore di Palazzo Civico, nell’ambito della rassegna “Arte alle Corti”, è visibile un enorme alveare, opera di Jessica Carroll giĂ  vincitrice della 6° Biennale Internazionale di Scultura della Regione Piemonte, Premio “Umberto Mastroianni.

L’alveare è una delle architetture naturali che l’artista ritiene tra le più interessanti, tant’è che lo ripropone in materiali diversi: marmo bianco, plexiglas e ceramica smaltata. “Mi piace pensare alla possibilità di un ritorno alla purezza – spiega – lo stesso lavoro sull’opacità e sulla trasparenza parte da un’affascinante teoria evoluzionistica per cui tutte le creature viventi all’inizio erano trasparenti perché non avevano necessità di entrare in relazione le une con le altre, man mano che hanno cominciato a moltiplicarsi e a incontrarsi hanno iniziato a opacizzarsi”.

“Arte alle Corti” si inaugura il 27 maggio e sarà visibile sino al 10 novembre 2015.
E’ una mostra-percorso che si sviluppa all’aperto nelle corti e nei giardini di grandi palazzi della città. Si potranno ammirare grandi installazioni site-specific e sculture che dialogano con la bellezza dell’architettura barocca torinese con sorprendenti effetti di valorizzazione reciproca.

Le sculture naturali di Jessica Carrol (18 marzo 2010)

Taggato con: