preload
Nov 21


Una “Scuolainverde” curata e coccolata dai bambini, che l’hanno realizzata succedendosi nel tempo, con le loro maestre e con i tecnici del verde del Comune, nell’arco di vent’anni; una vasta area ricca di alberi e cespugli, con l’orto e il frutteto, un stagno, un labirinto vegetale e un orologio solare. È questo lo scenario scelto dal ministro dell’Ambiente Sergio Costa per celebrare la Giornata internazionale dell’albero, insieme ai bambini della scuola materna “Vittorio Veneto” di via Sospello, la sindaca Chiara Appendino e gli assessori Alberto Unia e Federica Patti.

“Sono contento di essere in una scuola oggi, perché il rispetto dell’ambiente inizia dai banchi di scuola e se tutte le scuole si impegnassero a piantare alberi, i risultati si avrebbero anche in termini di concentrazione e di benessere di studenti e insegnanti”, sostiene Costa, sottolineando l’eccellenza torinese nella cura e nella crescita del numero di alberi.

“Oggi – spiega il ministro- ricordiamo il fondamentale contributo degli alberi nella lotta ai cambiamenti climatici. Oggi in tutta Italia si tengono centinaia di iniziative di piantumazione di alberi: sono un segnale di attenzione all’ambiente importante”. E ha aggiunto: “Ci sono circa 20 miliardi di alberi in Italia, a ognuno di essi dobbiamo riconoscenza e rispetto. In questa giornata ne celebriamo il valore universale quali custodi del territorio e della nostra salute”.

Un valore sottolineato anche dalla sindaca Appendino: “Se chiedete ai bambini cosa c’è di brutto in città, vi dicono lo smog; se chiedete loro la cosa più bella vi rispondono il verde. Ecco, è questa la strada da perseguire, quella che passa dalle due facce di una stessa medaglia, quella che porta alla crescita del verde urbano e alla riduzione dell’inquinamento. E se lo dicono i bambini…”.

Insieme ai “padroni” del giardino il ministro ha piantato un ciliegio da fiore, scelto dai tecnici del verde nel ricco vivaio comunale di strada Manifattura Tabacchi.

Poi il ministro si è recato nel Palazzo di Città per la consegna degli attestati ai cittadini che hanno donato un albero a un’area verde nell’ambito dell’iniziativa “Regala un albero alla tua città”, dove ha salutato i donatori prima di ripartire per Roma.

L’assessore Alberto Unia ha poi presentato i dati delle donazioni del 2017: 44 nuovi alberi per una cifra di 11mila euro da 36 donatori di singoli alberi, messi a dimora tra marzo e aprile; molti donatori avevano già donato negli anni passati, altri grazie al passa parola. In totale, dal 2008: 439 donatori, 654 alberi, euro 175.884.

L’iniziativa continua ed entro 20 dicembre è ancora possibile presentare istanza di partecipazione, con piantamento nella primavera 2019. Informazioni sul sito http://www.comune.torino.it/verdepubblico/2018/alberi18/regala-un-albero-dal2018.shtml

[Fonte: TorinoClick]

Nov 21


La mostra d’arte contemporanea nell’ambito della IV edizione di Art for Excellence è in programma dal 22 novembre al 6 dicembre al Palazzo della Luce a Torino. L’iniziativa di imprenditoria culturale per la promozione delle imprese di eccellenza del territorio è un progetto nato da un’idea di Sabrina Sottile con l’obiettivo di creare un dialogo tra il mondo dell’arte e quello imprenditoriale e ha già coinvolto 60 imprese e 60 artisti nelle tre precedenti edizioni, che hanno fatto registrare un grande successo di pubblico con oltre 20.000 visitatori. Art for Excellence prevede la realizzazione e l’esposizione di una collezione d’arte inedita con opere, frutto del lavoro sinergico di artisti e imprenditori del territorio, volte a comunicare i valori aziendali e rappresentare al meglio il loro impegno artistico e culturale.

Le imprese selezionate per questa nuova edizione, appartenenti nella maggior parte dei casi all’ambito dell’innovazione tecnologica, di cui Torino rappresenta un polo di eccellenza a livello internazionale, hanno dimostrato una particolare sensibilità nei confronti del mondo dell’arte e la volontà di intraprendere un nuovo percorso esperienziale a fianco degli artisti di Art for Excellence che, per creare alcune delle loro opere, hanno infatti utilizzato materiali provenienti dalle stesse aziende.

Questi gli abbinamenti tra aziende e artisti della IV edizione di Art for Excellence: Agrimontana con Marina Sasso, Ascot Ascensori con Carlo Gloria, Cavit e Cave Germaire con Ahmad Nejad, Chiusano & C. Immobiliare con Maurizio Gabbana, Esemplare con Lady Be, Galup con Max Ferrigno, Gruppo Viva con Christian Costa, Mepit con Giuseppe Inglese, Rabezzana con Flavio Catalano, Rca Imballaggi Flessibili con Patrizia Piga, Remmert con Silvia Beccaria, Sargomma con Octavio Floreal, Sea Marconi con Ferdi Giardini, Simon Urmet con Massimo Sirelli, Vigel con Gigi Piana.

La mostra di Art for Excellence è aperta al pubblico con ingresso libero, tutti i giorni dal 22 novembre al 6 dicembre, dalle ore 11.00 alle 19.00. La conferenza stampa con preview della mostra è in programma il 21 novembre alle ore 11.00, seguita dall’inaugurazione aperta al pubblico dalle ore 18.00; la serata ospiterà un’installazione performativa in realtà virtuale e uno spettacolare gioco di luci. Durante i 15 giorni di esposizione sono in programma eventi collaterali, visite guidate e momenti di approfondimento dedicati al mondo dell’arte e della cultura.

L’edizione 2018 di Art for Excellence è un evento patrocinato da Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino, Città di Torino, Unione Industriale di Torino e per la prima volta da API Torino e APID Imprenditorialità Donna; con il sostegno di Camera di Commercio di Torino e Fondazione CRT, con partner ufficiali Torino Outlet Village e Forza Maserati, con media partner istituzionale ContemporaryArt Torino+Piemonte e con partner tecnico teatro Le Musichall.

Proprio il teatro Le Musichall di Torino ha ospitato a settembre l’anticipo della IV edizione dell’iniziativa, con lo spettacolo “L’arte è una caramella” a cura di Carlo Vanoni, evento dedicato al connubio tra arte, cibo e teatro, promosso nell’ambito di Terra Madre IN – Salone del Gusto 2018; in tale occasione è stato assegnato il premio “Art for Excellence per la comunicazione e il marketing” all’azienda d’eccellenza piemontese Galup.

Nel 2016 Art for Excellence ha ottenuto l’importante riconoscimento di “miglior progetto imprenditoriale in ambito culturale” dal 2i3T – Incubatore d’Impresa dell’Università degli Studi di Torino e dal 2017 è un marchio ed un progetto legalmente registrato e depositato. Quest’anno ha ricevuto una nomination nell’ambito del prestigioso Premio Accenture, è diventato oggetto di tesi di laurea allo IAAD ed è stato protagonista di un workshop dell’Atelier del Club della Comunicazione d’Impresa dell’Unione Industriale di Torino.

Evento: mostra d’arte contemporanea – IV edizione

Periodo: dal 22 novembre al 6 dicembre 2018

Luogo: Palazzo della Luce – Via Bertola 40, Torino

Orario: tutti i giorni dalle ore 11.00 alle ore 19.00

Modalità di apertura al pubblico: ingresso libero

Sito web: www.artforexcellence.it  

Facebook: artforexcellence

Instagram: artforexcellence