preload
Nov 21


Finisce con un doppio 6-4 la finale al Pala Alpitour nella prima edizione delle Nitto Atp Finals della storia in Italia.

Partita pressoché perfetta di Alexander Zverev che, in appena un’ora e 15 minuti, domina 6-4 6-4 il numero 2 al mondo, Daniil Medvedev,  col quale aveva perso gli ultimi 5 scontri diretti, compresa la sfida nel girone conclusa al tie-break del terzo set.

Zverev così, dopo aver già conquistato la medaglia d’oro in singolare ai Giochi olimpici di Tokyo 2020, trionfa per la seconda volta alle ATP Finals, dopo l’edizione del 2018 svoltasi a Londra.

Arrivederci al 2022!

Nov 21


Le Nitto ATP  Finals si avviano alla fase conclusiva che incoronerà il tennista più forte del 2021.

Sabato 20 al Pala Alpitour si sono svolte le semifinali.

4 i tennisti rimasti in corsa per raggiungere la finale: il numero 1 al mondo Novak Djokovic, i numeri 2 e 3 della classifica ATP Daniil Medvedev e Alexander Zverev e la sorpresa Casper Ruud.

Nella prima semifinale, Medvedev, detentore del trofeo, vince agevolmente contro il norvegese Ruud per 6-4 6-2.

In serata la sfida fra Djokovic e Zverev. Il primo lungo set se lo aggiudica Zverev al tie-break 7-6, nel secondo Djokovic si risolleva aggiudicandosi il set per 6-4. Si va dunque al terzo ed ultimo decisivo set, Zverev, decisamente in ottima serata, regola un meno convinto Djokovic con un conclusivo 6-3.

Zverev, dunque, raggiunge Medvedev nella finale di domenica 21 novembre 2021.
I due tennisti si erano già affrontati nelle fasi a girone ed era stato Medvedev a vincere il match.