preload
Jun 29


Si inaugurerà giovedì 30 giugno la seconda edizione del percorso espositivo ‘Arte alle Corti’ rassegna che fino al 10 novembre,  metterà in relazione l’arte moderna e contemporanea con l’architettura e il tessuto urbano e creativo torinese. Il progetto, nato da un’idea dell’architetto Silvio Ferrero e curato da Olga GambariFrancesco Poli, prevede l’esposizione di 25 opere realizzate da 23 artisti in 9 cortili e 2 giardini.

Obiettivo della rassegna è far scoprire al grande pubblico, da una prospettiva inedita, aspetti meno conosciuti del centro storico della città.

Tre opere di Tony Cragg sono già ospitate nel cortile di Palazzo Civico, allestite la scorsa settimana dai responsabili  della galleri di riferimento del maestro, la Tucci Russo. Tra i 25 lavori si potranno ammirare le opere  di Giovanni Anselmo, Gianni Dessì, Flavio Favelli, Adrian Tranquilli, Richard Long. Il giorno dell’inugurazione, giovedì prossimo, aprirà per la prima volta al pubblico Palazzo Asinari di San Marzano (via Maria Vittoria, 4), magnifica dimora nobiliare costruita nel 1684 su progetto di Michelangelo Garove, allievo di Guarino Guarini.

Info: arteallecorti.it

[fonte: TorinoClick]