preload
Mar 29


Nella Sala delle Colonne di Palazzo Civico sono stati illustrati contenuti e novità del workshop internazionale dedicato alla comunicazione del cambiamento climatico, i cui lavori si apriranno giovedì 30 marzo e si concluderanno il 1 aprile tra Torino e Moncalieri, al quale parteciperanno circa cento rappresentanti di reti televisive, radio e organizzazioni internazionali.

Alla 14° edizione del Forum, organizzato per la prima volta in Italia da Météo et Climat, società meteorologica francese presieduta dal climatologo e glaciologo Jean Jouzel, l’Organizzazione meteorologica mondiale (WMO) e l’IPCC– Intergovernmental Panel on Climate Change, organismi ONU, sono attesi rappresentanti di 40 Paesi.

All’incontro con la stampa, erano presenti la sindaca Chiara Appendino e l’assessora all’ambiente Stefania Giannuzzi.

A illustrare i dettagli del Forum Luca Mercalli, presidente della Società Meteorologica Italiana che ospita l’evento, Marina Raibaldi (presentatrice meteo France 3 Corsica) e Patrick de Bellefeuille (MétéoMédia, Canada) e alcuni rappresentanti internazionali. E’ stata inoltre presentata l’iniziativa “Il Villaggio del Clima“, che sarà aperto dal 30 marzo al 1 aprile in Piazza Vittorio Veneto. L’evento è patrocinato dalla Città di Torino e voluto e realizzato da Centro Epson Meteo Pleiadi che insieme hanno dato vita al progetto Eos – Clima e Ambiente. Saranno presenti Luigi Latini produttore esecutivo di Centro Epson Meteo, ente privato di ricerca applicata e di previsione in ambito meteorologico e climatologico, e Gianni Perbellini presidente di Pleiadi, società leader in Italia nella comunicazione e divulgazione del sapere scientifico e nell’educational.

Il Forum è patrocinato dal Comune di Torino, dalla Città Metropolitana di Torino e dal Comune di Moncalieri.

Il sito del Forum del meteo e del clima