preload
Feb 05

This video was embedded using the YouTuber plugin by Roy Tanck. Adobe Flash Player is required to view the video.

Dieci giorni di musica per ricordare le immagini e la cultura della dolce vita Torinese anni  50. Ma anche film, incontri, merende sinoire e una mostra che ripercorre la vita di una leggenda della musica torinese del dopoguerra: Fred Buscaglione.

Il tutto è realizzato al Cineporto, in via Cagliari 42, a due passi dal quartiere Vanchiglia, dove Buscaglione visse fino al ’58.

Il modo più giusto per ricordare il grandissimo swing man che fu capace di svecchiare la canzone italiana, nel cinquantenario della sua scomparsa. Da un lato le retrospettive cinematografiche e i seminari, ci riportano indietro nel tempo, dall’altro un concorso dedicato ai giovani cantautori italiani aiuta a scoprire l’eredità di Buscaglione nel tessuto musicale contemporaneo.

Più di un anno di studi ci sono voluti per realizzare sotto il cielo di Fred, un evento dal forte carattere territoriale e che non nasconde tra i suoi intenti quello di celebrare Buscaglione come simbolo della torinesità e della rinascita, anche ludica ed edonista di Torino, negli anni immediatamente successivi al secondo conflitto mondiale.

Per saperne di più sull’iniziativa, che resterà al Cineporto fino al 13 febbraio, e sulla premiazione dei musicisti in gara, visitare il sito www.sottoilcielodifred.it