preload
Aug 07


Al Mastio della Cittadella – in una sede di pregio in contrasto con la modernità e la contemporaneità delle opere esposte – gallerie e artisti offrono il meglio dell’arte contemporanea italo-cinese arricchendo il bouquet di eventi torinesi in concomitanza con l’Esposizione Universale di Milano.
Il Mastio della Cittadella – struttura in attesa di ultimare il restyling, terminato il quale ospiterà nuovamente gli obici e le bombarde del Museo Nazionale di Artiglieria – grazie alla Biennale, dal 26 giugno al 4 ottobre, viene così restituito temporaneamente alla città.
La Biennale Italia – Cina, nasce in versione doppia: ogni due anni l’edizione italiana e negli anni alterni l’edizione cinese. La scorsa edizione italiana è stata ospitata alla Villa Reale di Monza, con eventi collaterali a Milano e in altre località della Lombardia.
Italia e Cina sono due Paesi agli antipodi, non solo geograficamente; entrambi culla di civiltà millenarie e d’influenza mondiale sono oggi sotto i riflettori internazionali: la prima per il suo ruolo cruciale nell’area euro, la seconda perché, sulla scia di una rapidissima trasformazione verso una società consumistica moderna, sta creando opportunità di sviluppo economico senza precedenti.
L’arte contemporanea può essere l’elemento di dialogo su cui sviluppare il confronto fra la nostra società, in cerca di nuove prospettive, e quella cinese, in cerca di nuove opportunità. Arte, economia, finanza, società, filosofia, commercio, cultura, scienza, industria, gastronomia, moda… sono un’occasione globale di confronto fra due Paesi in contatto fin dai tempi di Marco Polo e Matteo Ricci.

Informazioni su www.biennaleitaliacina.com

Tariffe:
• Intero: € 10,00
• Ridotto: € 7,50 (Possessori Di Abbonamento Musei ; possessori Torino+Piemonte Card)

Date e orari
• Dal 26/06/2015 Al 04/10/2015
Martedì | Mercoledì | Giovedì | Venerdì | Sabato | Domenica – 10.00-19.00