preload
May 09


Martedì 9 maggio si è svolta la cerimonia di intitolazione della Scuola dell’infanzia di corso Benedetto Croce 21, rinominata “Sole”. Alla cerimonia erano presenti: Enzo Lavolta, vicepresidente vicario del Consiglio comunale, Alessandro Lupi, in rappresentanza della Circoscrizione 8, Francesco Nota, responsabile pedagogico della scuola e Simona Eduardo, vicepresidente della Commissione scuola-famiglia. Come ha ricordato nel suo intervento Simona Eduardo: “il nome della scuola è stato scelto nel 2015 attraverso l’iniziativa Diamo un nome alla nostra scuola, che ha visto il coinvolgimento di famiglie, insegnanti e personale dell’istituto”. Tutte le proposte arrivate, dopo attenta valutazione sul legame con la scuola, il territorio e la città, sono state sottoposte al giudizio dei bambini che hanno, infine, votato e scelto il Sole: “Evocativo di vita, luce, allegria, gioia e speranza. Come i bambini sono per i genitori, gli adulti e gli educatori, il sole della nostra società”.
Nel suo saluto ufficiale, in rappresentanza della Città, Enzo Lavolta ha sottolineato il valore democratico di una scelta condivisa da tutti i bambini della scuola. Nel farlo ha ricordato come la scelta del sole sia particolarmente significativa nella storia dell’umanità: “Giappone, Argentina, Namibia e molti altri Paesi hanno scelto di rappresentare il sole nella propria bandiera. Complimenti, allora, ai bambini per una scelta così simbolica e fortemente rappresentativa”. Lavolta ha poi concluso il suo intervento con una raccomandazione ai bambini: “Continuate a fare le vostre scelte senza litigare, nella vita, in famiglia, nella vostra classe. Sempre con serenità e con il sorriso”.

[Fonte:CittAgorà]

Taggato con:
Mar 17


Le celebrazioni per la Giornata dell’Unità Nazionale, nella ricorrenza del 156° anniversario dell’Unità d’Italia proclamata il 17 marzo 1861, si sono svolte in via Andrea Doria di fronte al monumento a Giuseppe Mazzini.
Presente il Gonfalone della Città di Torino, decorato di medaglia d’oro al Valor Militare e la Banda musicale del Corpo di Polizia Municipale che ha accompagnanto la cerimonia.
La sindaca Appendino e le autorità civili e militari presenti hanno deposto una corona di alloro al monumento di Mazzini per ricordare tutti i caduti del Risorgimento Italiano.
La prima parte dei festeggiamenti si è conclusa con il discorso della sindaca Chiara Appendino e l’esecuzione dell’Inno d’Italia.
Tutti i presenti hanno quindi formato un piccolo corteo fino alla Bibliteca Nazionale dove all’auditorum vivaldi si è svolta una cerimonia aperta alle scuole.

Taggato con:
Mar 16


C’erano Anna Maria Borbone d’Orleans e Vittorio Amedeo II di Savoia ad accogliere, questa mattina, gli studenti di una scuola media torinese in visita a Palazzo Civico. Nessuna clamorosa resurrezione. Solo un esperimento, che in realtà potrebbe ripetersi, un modo diverso e più teatrale di raccontare la storia dell’edificio, da sempre sede dell’Amministrazione comunale.
Alla visita dei giovani e attenti spettatori era presente anche il presidente del Consiglio comunale di Torino, Fabio Versaci, che ha raccontato loro le dinamiche delle sedute del Consiglio Comunale.

[Fonte CittAgorà]

Taggato con: