preload
Mar 24


Ha preso il via Aspettando cioccolaTÒ, l’evento dedicato alle produzioni artigianali della tradizione cioccolatiera locale. Dal 24 al 26 marzo nell’area pedonale di via Carlo Alberto per promuovere l’eccellenza del territorio nella produzione del cioccolato, pasticceria, gelateria e bevande al cioccolato.
La Città di Torino ha coinvolto in questo progetto la Camera di commercio di Torino e le locali Associazioni di categoria dell’artigianato e del commercio, con l’obiettivo di valorizzare la produzione artigianale locale attraverso tre giorni di esposizione, vendita, dimostrazioni e degustazioni.
Orari:
• venerdì 24 marzo dalle 10,30 alle 22;
• sabato 25 marzo dalle 10 alle 23;
• domenica 26 marzo dalle 10 alle 20.

Taggato con:
May 20


E’ stata inaugurata questa mattina nella splendida cornice del giardino di Palazzo Cisterna Flor 16, la tradizionale rassegna florovivaistica torinese che da otto anni ‘invade’ con profumi e meraviglie il centro città. Moltissime le bancarelle quadernate in via e piazza Carlo Alberto che destano la curiosità dei passanti. Accanto a vasi di gelsomini e di lavanda, rose antiche e peonie, agrumi e alberelli fruttiferi, bulbi e marmellate, terriccio e compost, sono in mostra mobili da giardino, gazebo, alberi ornamentali, casette per gli uccelli. Non manca il miele a km zero, raccolto nelle arnie dislocate sulla collina torinese. Con la fiera ha preso ufficialmente il via Green Week, promossa dalla Città e dalla Fondazione Torino Smart City per celebrare la Giornata Mondiale dell’Ambiente.
Da oggi fino al 5 giugno sono diversi gli appuntamenti legati in particolare ai temi del verde urbano, dell’agricoltura, dell’alimentazione biologica, dell’impegno culturale ed artistico verso l’ambiente.
Accanto a Flor, si alterneranno gli appuntamenti con i produttori biologici di TORINO BIO, il 28 e 29 maggio in via Roma e Mercati del bio il 3 e 4 giugno in via Verdi; il festival EVERGREEN dal 28 maggio al Parco della Tesoriera, la 19^ edizione di CINEMAMBIENTE, al Cinema Massimo dal 31 maggio al 6 giugno. Il 5 giugno infine, la possibilità di visitare gli impianti SMAT, aperti per l’occasione, con visite guidate e navette in partenza da piazza Vittorio e di partecipare all’arrivo della tappa finale di EXPLORANDO, classica cicloturistica lungo il Canale Cavour ed il Po, negli spazi dei Giardini Sambuy di Piazza Carlo Felice.

Flor primavera 2016
20 21 22 Maggio 2016: orario Venerdì 12.00-19.30, Sabato e Domenica 9.00-19.30
Via Carlo Alberto, Torino
Ingresso libero

Taggato con:
Jun 07


Flor13, da oggi a domenica 9 giugno, porta un centinaio di espositori provenienti da tutta italia nel “salotto buono” di Torino: via Carlo Alberto, che grazie alla Camera di Commercio si sta trasformando in una strada verde elegante e moderna, con nuovi arredi urbani e installazioni floreali. Il progetto Turin Verd, infatti, ha l’obiettivo di trasformare, attraverso il concorso dei privati, e dei commercianti l’asse della via nella green street di Torino, prevedendone la progressiva naturalizzazione.
Scenario consono, dunque, per la mostra mercato promossa da Nuova orticola che offre uno sguardo creativo sulla floricoltura e sul mercato, offrendo molti spunti per arredare il proprio giardino o l’appartamento con gusto e ricerca della novità. L’evento si chiuderà domenica sera.
Si apre anche il Giardino Birago, un allestimento realizzato all’interno del cortile della sede istituzionale della Camera di commercio di Torino, al numero 16 di Via Carlo Alberto. La selezione Giardino Birago esplora soluzioni e scenari futuri, nell’ambito delle attrezzature per l’esterno: spazio dunque a prototipi e serie limitate di progettisti e artigiani, oltre che di imprese del territorio volte alla sperimentazione e alla ricerca tecnologica ed espressiva.
Nella corte juvarriana verrà poi allestito un “giardino del Vermouth”, un giardino cioè in cui sono coltivate tutte le piante per la produzione del vermouth.
Progettato dallo Juvarra, il settecentesco Palazzo Birago è uno dei più interessanti esempi di architettura barocca nel cuore della città. Per la facciata, l’atrio e il cortile il tempo si è fermato, quasi tutto rimane come è stato concepito da Filippo Juvarra. Proprio il cortile testimonia la straordinaria fantasia dell’artista, che ha ideato l’effetto scenografico e teatrale d’insieme, grazie alla struttura curvilinea delle pareti: la facciata sul cortile, curata ed equilibrata, conserva ancora oggi il ricercato effetto “trompe l’oeil” voluto dall’architetto.
Giardino Birago è aperto sabato e domenica dalle 9 alle 19. www.to.camcom.it/giardinobirago

Taggato con: