preload
Nov 06


L’edizione 2016 – dal 3 al 6 novembre – è stata caratterizzata da diverse novità volte a rafforzare l’unicità della fiera e renderla un evento culturale unico nel suo genere. The Others quest’anno ha lasciato lo spazio dell’ex struttura carceraria Le nuove per l’ex Ospedale Regina Maria Adelaide, un cambiamento nella natura stessa della fiera che diventa un evento itinerante nomadico, che occuperà di volta in volta spazi anticonvenzionali, spesso in disuso, contribuendo alla riattivazione degli stessi.

L‘ex Ospedale Regina Maria Adelaide, in Lungo Dora Firenze 87, si compone di tre ali collegate da corridoi e si affaccia su un vasto cortile; chiuso nel mese di aprile di quest’anno, è stato un centro traumatologico di eccellenza, tra i primi ad introdurre i servizi di rieducazione e riabilitazione negli anni ’60.

The Others, alla sua sesta edizione quest’anno, ha ospitato spazi profit e no-profit con programmi dedicati ai giovani artisti: gallerie emergenti, centri no profit, spazi espositivi, fondazioni, associazioni, collettivi di artisti o curatori e spazi artist-run spaces focalizzati sulla promozione e sullo sviluppo del panorama artistico emergente. Inoltre, collaborazioni con progetti editoriali, premi d’arte, residenze per artisti, accademie d’arte e spazi di design autoprodotto rendono The Others una fiera con un punto di vista sull’arte a 360 gradi.

www.theothersfair.com

Taggato con:
Nov 04


Torna a Torino, dal 5 all’8 novembre 2015, la quinta edizione di “The Others”, la fiera giovane e indipendente nata nel contesto suggestivo dell’ex carcere Le Nuove a fianco di Artissima. Sessantaquattro gli espositori, fra gallerie, spazi indipendenti, associazioni culturali, musei, collettivi di artisti e curatori, con una presenza importante di stranieri provenienti da Olanda, Spagna, Francia, Inghilterra, Svizzera, Romania, Danimarca, Usa, Cuba e Italia: un progetto multidisciplinare di qualità attento alla sperimentazione e alla contaminazione nei generi.

Grande novità di questa edizione, “The Others | EXHIBIT”: all’interno dell’architettura open-space dell’ Ex Borsa, nel cuore vitale della città, prenderà vita da stasera un’esposizione fatta di opere senza limiti di formato, una selezione di lavori “unlimited” tra sculture, installazioni e interventi multimediali in dialogo con la dimensione di ampio respiro del contenitore espositivo.

Insieme alla selezione degli espositori, la direzione artistica di Olga Gambari in collaborazione con Roberta Pagani e con il Comitato Scientifico (Pietro Gaglianò, Liv Vaisberg e Stefano Riba), ha costruito i programmi paralleli delle sezioni introdotte dallo scorso anno, di Othersound, Otherscreen e Otherstage dedicate rispettivamente al suono, alla video art e alla performance con una selezione di appuntamenti dal carattere transmediale che accompagnano i giorni di manifestazione e costruiscono il programma di eventi di The Others. Queste sezioni si svilupperanno secondo un calendario e un programma di proiezioni e live durante i quattro giorni di manifestazione, coinvolgendo oltre 40 artisti e collettivi italiani e internazionali.

Tra i progetti collaterali di quest’anno: una collaborazione con gli studenti della Scuola Holden che presentano i loro progetti, dedicati al tema Stay Gold, diffusi nei quattro giorni di manifestazione e realizzati dopo una serie di incontri con professionisti già partner di The Others 2014, del mondo del teatro, della musica e della performance. Con lo IED – Istituto Europeo di Design di Torino è nato invece il concorso, dedicato agli studenti del primo anno, per la realizzazione del packaging del centenario della Peyrano Cioccolato, mentre la documentazione dell’edizione è affidata agli studenti del secondo anno dell’indirizzo di fotografia. Continua poi il progetto Rock The Academy che, per questo terzo anno di vita, coinvolgerà gli allievi delle accademie di tutta Italia selezionandone una rosa che parteciperà, nel 2016, a una grande mostra diffusa nelle gallerie torinesi aderenti al progetto.

The Others Art Fair
6/7 novembre ore 17.00 – 01.00 – 8 novembre ore 12.00 – 22.00
ex carcere Le Nuove -Via Paolo Borsellino 3 – Torino

The Others | Exhibit
5/8 novembre ore 14.00 – 21.00 – 7 novembre – Notte delle Arti Contemporanee 14.00 – 24.00
ex Borsa Valori – via San Francesco da Paola 28 / Piazzale Valdo Fusi Torino – Italy

Taggato con:
Nov 07


Dal 6 al 9 novembre, nell’ex Carcere Le Nuove di Torino torna The Others, osservatorio sulla creatività emergente italiana e internazionale, che compie quattro anni e conferma la sua attitudine alla sperimentazione.
Quest’anno The Others abbandona ogni ipotesi di sicurezza per esplorare “il lato selvaggio”, più libero, difficile da definire e categorizzare. Il tema di questa edizione è infatti The Wild Side, una suggestione proposta agli espositori e ai performer per stimolare una riflessione attorno a un’attitudine e a ottenere così un orientamento progettuale condiviso. The Others è la libera osservazione di idee che crescono e germogliano in autonomia e fuori dai confini dedicati. A The Others ognuno porterà il suo wild per condividerlo con i galleristi, gli artisti, i musicisti, i creativi, i curatori, i professionisti e con tutti coloro che verranno a vedere e ad ascoltare le tante voci orchestrate nel contesto della manifestazione.

Maggiori informazioni sul sito di The Others

Taggato con: