preload
Oct 19


Questa mattina è stato intitolato un nuovo giardino per ricordare Gino Bartali “Campione del ciclismo e Giusto tra le Nazioni”. Il Giardino si trova in piazza Cavalcanti, poco distante dal monumento dell’eterno rivale e amico Fausto Coppi.
All’intitolazione, decisa dalla commissione Toponomastica della Città, il presidente del Consiglio comunale Fabio Versaci ne ha ricordato la carriera da professionista, il dualismo con Coppi e l’impegno profuso negli anni della Seconda guerra mondiale a favore degli ebrei. Un numero interminabile di giorni passati a portare, con la bicicletta, documenti falsi da Assisi a Firenze per aiutare gli ebrei ad avere una nuova identità e poter espatriare. Attività che nel maggio del 2005 gli è valsa la medaglia d’oro al valor civile e che viene ricordata nella targa del giardino che recita “Gino Bartali – Campione del ciclismo e Giusto tra le Nazioni”.Presente all’intitolazione anche Giacomo Bertagni, nipote di Bartali, che ha sollecitato i giovani a non dimenticarne il nonno quale esempio di sport, di vita che merita di essere ancora raccontato ai bambini nelle scuole.

Taggato con:
May 31


L’ultima tappa del 98° Giro d’Italia ha preso il via questa mattina da piazza Solferino. Da qui, in tarda mattinata, si sono spostati per la passerella verso Settimo Torinese, dove è stata data ufficialmente la partenza.
Da piazza Solferino la carovana si è avviata per corso Re Umberto, corso Vittorio Emanuele, ponte Umberto I, corso Moncalieri, corso Casale, ponte Regina Margherita, corso Tortona, corso Novara, via Bologna, strada Settimo, Settimo Torinese.
Le immagini sono state scattate sul ponte Umberto I.

Taggato con:
Oct 02


Alla 94^ edizione della Milano-Torino Trofeo Nobili Rubinetterie è giunto primo l’azzurro Diego Ulissi della Lampre Merida.
Il vincitore ha coperto i 193,5 km in 4.21’02, mantenendo una media di 44,477km/h. Sul podio anche il polacco Rafal Majka (Saxo Tinkoff) e lo spagnolo Daniel Moreno (Katusha). I primi tre classificati sono stati premiati rispettivamente dall’assessore allo sport della Città di Torino, Stefano Gallo, dall’assessore allo
Sport di Settimo Milanese Emilio Bianchi e dal presidente dell’Associazione Ciclistica Arona, Giorgio Sinigaglia.
Per Ulissi quella di oggi è la quarta vittoria stagionale (in precedenza ha vinto una tappa e la classifica generale della Settimana Coppi & Bartali e la tappa inaugurale del Giro di Polinia), l’undicesima della carriera tra i professionisti. Ulissi, sulla salita finale ha staccato all’ultimo chilometro andando a conquistare la vittoria e, dunque, prendersi la rivincita rispetto allo scorso anno, quando si era dovuto accontentare del secondo posto, preceduto da Alberto Contador.

Taggato con: