preload
Oct 26


Ai Giardini Reali sono stati presentati il recupero del Boschetto, che verrà inaugurato a Dicembre, e la nuova opera  permanente Pietre Preziose dell’artista Giulio Paolini, doni della Consulta per la Valorizzazione dei Beni Artistici e Culturali di Torino con il Socio Reale Mutua, in occasione del trentennale di attività dell’associazione.

Nell’installazione Pietre Preziose dell’artista Giulio Paolini i marmi originali, danneggiati dal fuoco, della Cappella della Santa Sindone, capolavoro seicentesco di Guarino Guarini che conservava il Sacro Lino, prendono nuova vita e diventano opera d’arte, con profonda valenza simbolica e dal forte impatto emotivo.

Nelle parole di Giulio Paolini: “Qualcuno (l’autore) si trova qui, secoli dopo, a constatare un’architettura in rovina, frammenti caduti e distolti dalla loro collocazione originaria.
Noi (spettatori) assistiamo così alla ‘natura morta’ costituita dai resti marmorei della cupola gravemente danneggiata nell’incendio del 1997. E’ da allora che il cielo ci guarda dall’alto, attraverso il vuoto di quella voragine ora restaurata”.

Taggato con:
Apr 12


Mercoledì 12 aprile è stato inaugurato il primo orto urbano del quartiere torinese Nizza Millefonti, un luogo di socialità aperto a tutta la comunità, con il Patrocinio della città di Torino e della Circoscrizione 8.
Presenti all’inaugurazione di Or-TO anche l’Assessore Francesca Leon, il Presidente del Consiglio della Circoscrizione 8 Davide Ricca e Fabrizio Cardamone, dipendente Eataly e ideatore del progetto Or-TO.
L’area verde, coordinata da OrtiAlti e gestita in collaborazione con le associazioni di quartiere e di via, le scuole e i commercianti e tutti coloro che vorranno partecipare alla co-produzione di prodotti freschi “a metro zero”, rimarrà sul piazzale di Eataly Lingotto per 4 mesi, da aprile a luglio.
L’obiettivo è far conoscere la produzione orticola a Km0, sensibilizzando tutte le persone sull’importanza dell’educazione ambientale e alimentare, fatta attraverso l’esperienza dell’agricoltura diretta e della stagionalità.
60 cassoni di legno, ottenuti da materiali di riciclo, costituiscono la base di OR-TO.
Lo spazio si estende per oltre 400 mq, con i suoi ortaggi ed erbe aromatiche, curati per tutto il tempo dalla semina sino al raccolto, dalle scuole e dalle associazioni del quartiere, che poi, al termine dell’iniziativa, riceveranno in dono i cassoni, tenendo così in vita il progetto e creando un orto “diffuso” in tutta Nizza Millefonti. OR-TO sarà infatti anche luogo di incontro e scambio inter-culturale e inter-generazionale tra le persone, grazie alla collaborazione con la Condotta Slow Food Torino Città.
Aggregazione, didattica, collaborazione e condivisione, questi gli elementi che caratterizzano OR-TO.

Taggato con:
Mar 29


Al via la quinta edizione di Biennale Democrazia intitolata Uscite di emergenza.
La biennale  è stata inaugurata alle 18, al Teatro Regio, con la lectio Populismo e stato sociale nelle democrazie industrializzate di Tito Boeri, Presidente dell’Inps.
La giornata inaugurale si è conclusa, sempre al Teatro Regio, con lo spettacolo Il giro del mondo in 80 minuti dell‘Orchestra di Piazza Vittorio.

L’evento finale domenica 2 aprile alle ore 21, al Teatro Regio, sarà la lezione di Roberto Saviano intitolata Il racconto del potere.

106 gli incontri in programma con ingresso gratuito, centinaia i relatori che interverranno, tra cui Massimo Cacciari, Elena Cattaneo, Enrico Letta, Riccardo Iacona, Dario Argento. Tra gli ospiti internazionali: la scrittrice e giornalista Elizabeth Kolbert, Christiane Taubira, una delle più importanti protagoniste della politica francese degli ultimi anni, il blogger e studioso degli effetti sociali delle nuove tecnologie Evgeny Morozov, l’esperto di emergenze e commissario unico per la rigenerazione di New Orleans dopo l’uragano Katrina Edward Blakely, l’antropologa ed esperta di hacking Gabriella Coleman, i politologi Clause Offe e Bernard Manin, l’imam donna Sherin Khankan.

Quest’anno, inoltre, BD si estende al di là del centro storico: Fondazione Merz, Scuola Holden e Film Commission Torino Piemonte ospiteranno mostre, percorsi espositivi, cicli di incontri, proiezioni di film documentari.

Il programma completo di BD2017 e tutte le infomazioni e le news sul sito web di Biennale Democrazia. 

 

Taggato con: