preload
Jan 27


Alla Circoscrizione 6 è stato inaugurato Il giardino “La Scarpa Turca”.

Presenti all’inaugurazione Carlotta Salerno, Presidente della Circoscrizione 6; Enzo Lavolta, Vicepresidente del Consiglio Comunale.

Il giardino inaugurato oggi è l’ultimo sforzo del Programma di Riqualificazione Urbana “Spina 4”, complessivamente in corso ormai dal 1998.
È stato un processo lungo, complesso e importante, partecipato da istituzioni, cittadini, comitati e operatori, in grado di cambiare radicalmente il paesaggio di una estesa parte di città.
Il giardino  deve il suo nome alla riflessione, in un quartiere che da sempre è meta di migranti, sul fenomeno dei flussi migratori: la scarpa è il mezzo primo per gli spostamenti e la Turchia è divenuta cerniera e mosaico di storie frammentate e troppo spesso spezzate.

Taggato con:
Sep 05


Oggi, Venerdì 5 settembre, si è svolta la cerimonia di intitolazione del giardino compreso tra via Ternengo/via Pacini e via Bioglio/via Leoncavallo a ricordo di Giuseppe Saragat, già Presidente della Repubblica.
La cerimonia ha avuto inizio con l’ingresso del gonfalone della Città di Torino, decorato di medaglia d’oro al valor militare, e la bandiera dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato, sezione di Torino, accompagnati dall’Inno Nazionale.
Presso la sala Polivalente di via Leoncavallo 23 si sono tenuti i discorsi ufficiali. Sono intervenuti:
Giovanni Porcino, Presidente del Consiglio Comunale e Presidente della Commissione Toponomastica; Nadia Conticelli, Presidente della Circoscrizione 6; Danilo De Masi, Presidente della Fondazione Saragat e Rubèn Mainardi, Responsabile di Casa Acmos.
Infine l’evento si è concluso con la cerimonia di scoprimento della targa.

Taggato con:
Sep 12


Riaprono le porte delle scuole anche per le bimbe e i bimbi più piccini. Nelle scuole dell’infanzia di Torino (comunali, statali e paritarie), trovano accoglienza 20.631 bambini mentre nei nidi i piccoli sono 4424.

Stamane Mariagrazia Pellerino, Assessore comunale alle politiche educative, insieme a Nadia Conticelli, Presidente della Circoscrizione 6 e ad Umberto D’Ottavio, Assessore all’istruzione della Provincia di Torino, incontra bambini ed insegnanti della scuola elementare Gabelli nel primo giorno di scuola.

“Dopo le preoccupazioni dei mesi scorsi e nonostante le difficoltà imposte dalle minori risorse a disposizione dei Comuni, la Città ha mantenuto l’impegno preso – spiega Mariagrazia Pellerino. L’offerta educativa e pedagogica rimane quella degli anni precedenti, sia per la quantità di posti a disposizione, sia per la qualità che ha sempre contraddistinto l’attenzione di Torino verso i suoi cittadini più piccoli”.
Negli ultimi otto mesi la Città ha proceduto a effettuare lavori di edilizia scolastica con fondi propri in attesa dell’arrivo di fondi nazionali e sono state impiegate le ultime settimane a effettuare ulteriori interventi di sistemazione di edifici per assicurare l’inizio regolare delle attività. Sono inoltre in corso i lavori per la costruzione di un nido per 60 bambini e una scuola dell’infanzia per 75 bimbi nell’area ex Incet, tra la via Banfo e via Cervino e sono in esecuzione lavori per incrementare con due nuove sezioni la scuola dell’infanzia ospitata nell’edificio di via Santa Chiara, 12. A lavori ultimati accoglierà 150 bambini. Stanno inoltre per essere ultimati i lavori per un nido in corso Bramante che ospiterà 60 piccoli.

Oggi sono stati inoltre approvati dalla Giunta Comunale progetti definitivi di interventi di manutenzione straordinaria per un milione 200 mila euro nelle scuole torinesi di tutte e dieci le Circoscrizioni. Si tratta per lo più di lavori di messa a norma di sicurezza di aule, servizi igienici e locali di accesso in scuole dell’infanzia, elementari e medie inferiori.

Nella zona Sud (Santa Rita, Lingotto, Mirafiori) gli interventi più significativi riguarderanno le materne di via Poirino 9 e via Rovereto 2 (sale igieniche), via Boston 33 (recinzione). Ristrutturazione di bagni anche per l’elementare ex Dogliotti, in via Sidoli, 10. Nella zona Est (Aurora- Madonna del Pilone-Vanchiglietta, San Salvario) sarà ricostruita la recinzione e sostituite le ringhiere dei balconi della materna ‘Le pratoline’ di via Lugaro, 6; alla elementare De Amicis, in via Masserano 6 sarà costruita una rampa per l’accesso ai disabili, alla Manzoni di corso Marconi 28 saranno riparate le gelosie, mentre sia alla Elementare Aurora, sia alla Media Morelli, nel complesso di via Cecchi 16-18 saranno revisionate le porte interne.

Nella zona Nord (Barriera di Milano e Borgo Vittoria-Vallette) sono previsti interventi alla palestra della Elementare di via Banfo, 32, all’edificio di via Patetta, alla Padre Gemelli e alla scuola materna di via Anglesio, 17. Nella zona Ovest (Parella, Borgo San Paolo e Centro) manutenzione in vista per le medie di via Delleani 25, via Le Chiuse, 80 e alle materne di via Capelli 66 e via Bertola 10.

Taggato con: