preload
Aug 25


E’ in corso la posa delle 50 fioriere, dei jersey e dei dissuasori che consentiranno di controllare con maggiore sicurezza gli accessi alle piazze e alle isole pedonali, in funzione antiterrorismo. Questa mattina i tecnici del Comune hanno lavorato in via Lagrange, piazza Castello e via Garibaldi.
Otto i punti di accesso di via Garibaldi sorvegliati dalle piante di ilex e dalle fotinie dei vivai del Comune e altrettanti in via Lagrange; cinque in via Roma e in via Accademia delle Scienze, due in piazza San Carlo, tre in piazza Castello e uno in piazza Carlo Alberto. In corso anche la posa dei dissuasori davanti alla Biblioteca Reale.

Taggato con:
Oct 09


Sabato  e domenica Torino hanno rivissuto l’emozione di Portici di Carta, al suo decimo anniversario. Edizione dedicata al grande Umberto Eco, scomparso lo scorso 19 febbraio. Oltre 120 librai, editori e bouquinistes “hanno invaso” con due chilometri di bancarelle via Roma, piazza San Carlo e piazza Carlo Felice.

Novità principale della decima edizione è stata l’iniziativa “Un libro per ri-costruire”, promossa dalla Città di Torino insieme alla Protezione Civile: acquistare un libro a Portici per donarlo e ricostruire le biblioteche dei paesi marchigiani colpiti dal sisma.  Su ogni libro acquistato e donato è stato incollato uno sticker con la scritta “Un libro per ricostruire” in modo che, una volta consegnato nelle aree colpite, rimanga il ricordo di questo gesto di solidarietà dei torinesi. Nei due giorni, i libri offerti hanno alimentato un’installazione “work in progress” del Dipartimento educazione del Castello di Rivoli. La “torre libraria” è stata poi consegnata simbolicamente ai terremotati domenica alle 19, durante una cerimonia in piazza San Carlo con collegamenti con le zone terremotate.

Ma Portici di Carta è anche un modo concreto di avvicinare il pubblico alle librerie e al gusto del leggere, nel ritrovare un autore amato e nello scoprirne altri, grazie anche al centinaio di incontri, eventi, spettacoli e iniziative fra l’Oratorio San Filippo, il Corner Bambini, il Palco di Piazza San Carlo, il Gazebo e i Giardini Sambuy con le animazioni del Centro Interculturale della Città di Torino.

Taggato con:
Sep 23


Torino ha accolto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per l’inaugurazione di Terra Madre Salone del Gusto al Teatro Carignano.
L’evento, con la presenza del ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina, della Sindaca di Torino Chiara Appendino, del Presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino e di altri rappresentanti di enti locali, è stato anche l’occasione per ascoltare le testimonianze di alcuni tra i 7 mila delegati delle comunità del cibo di 143 Paesi.
Il Capo dello Stato è a Torino per la quarta volta da quando è stato eletto al Quirinale.

Taggato con: